Corrosione e Protezione dei Metalli negli Aeromobili at-aerospaceservice

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Corrosione può essere definita come il deterioramento e la degradazione delle proprietà meccaniche di un materiale che interagisce con l'ambiente. In particolare, le proprietà meccaniche sono le principali linee guida considerate nel progetto di un aereo commerciale, militare o privato. La Corrosione nelle strutture degli aeromobili deve essere considerata come un problema notevole perché colpisce direttamente la sicurezza, problemi economici e logistici. 
Siccome la maggior parte delle strutture di un aereo sono fatte di metallo, la forma più insidiosa di danneggiamento per quelle strutture è la corrosione. Dal momento in cui il metallo è fabbricato, deve essere protetto dall'azione deleteria di aria umida, ricca di ossigeno, specialmente se porta sali dalle acque del mare (cloruri) i quali sono particolarmente dannosi per i componenti metallici. Se la Corrosione non viene tenuta sotto controllo, può portare a cedimenti strutturali ma poichè il fenomeno si manifesta in maniera differente a seconda del tipo di metallo, esso può non essere individuato. In alcuni metalli, il "pitting"  e "l'etching" indicano corrosione, mentre il rame e le leghe di rame mostrano fenomeni di corrosione sotto forma di depositi di colore verde oppure rosso.
La Corrosione è parte del deterioramento normale di un aereo, ed una corrosione trascurabile non può alterare significativamente la resistenza del metallo. Comunque, lasciando la corrosione incontrollata, questa potrebbe dar luogo a fenomeni di cricche e fessurazioni che sono critiche per la sicurezza del volo. Il trattamento della corrosione dipende dal tipo di metallo e dallla parte dell'aereo arrugginita e che cosa ne ha prodotto la corrosione. La Corrosione può essere efficacemente controllata se l'azione viene presa in tempo. Gli “acciai ad alta resistenza" utilizzati nei carrelli di atterraggio e nei sistemi di lancio/recupero sono sensibili a fenomeni di 
 
"pitting" e cricche di corrosione da stress, che possono condurre ad un cedimento catastrofico. Le Leghe di alluminio sono suscettibili ad esfoliazione e corrosione intergranulare e si trovano comunemente sui rivestimenti delle superfici alari ed altre strutture portanti. Anche il magnesio, uno dei metalli riconosciuti più sensibili alla corrosione, ancora è utilizzato nelle scatole del cambio ed in altre strutture. Oltre a questo, l'incremento dell'età degli aerei militari e la necessità per assentire con regolamentazioni ambientali e più severe. Tutti questi fattori portano a fare prevenzione della corrosione e quindi controllare un fattore significativo nella sicurezza e nei costi delle operazioni degli aerei militari. L' inquinamento Industriale dell'aria è estremamente corrosivo. Anche la cenere vulcanica è estremamente corrosiva. Il processo di corrosione è accelerato in ambienti ad alta temperatura. Altre sostanze che contribuiscono a questa miscela corrosiva includono fluidi industriali e soluzioni pulenti, petroli e combustibilia e acido di batteria.
L'età dell'aereo è anche un fattore significativo. Nei recenti anni, un progresso è stato fatto nella lotta contro corrosione, con lo sviluppo di migliori materiali di base resistenti alla corrosione, trattamenti di superficie protettivi, e rivestimenti (primers organici ed inorganici) e l'introduzione di misure di prevenzione per la corrosione nell'ingegneria aeronautica e nei processi manifatturieri. Comunque gli aerei più vecchi ed in particolarmente quelli oltre la vita di progetto di 20 anni, sono particolarmente vulnerabili alla corrosione, non solo perché a loro mancano le più nuove protezioni anti-corrosive, ma a causa della loro esposizione totale negli anni agli ambienti ed alle condizioni che accelerano l'anticipo dei fenomeni di corrosione. Anche sotto le condizioni ideali, tutti gli aerei esperimenteranno un po' di corrosione, ma come un aereo invecchia, è più probabile che la corrosione sviluppi e diventi più estesa. Il nostro Studio Tecnico è a disposizione per la consulenza tecnica circa le misure di prevenzione della corrosione. 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu